Marco Mancini

Marco è educatore professionale e lavora nel settore psichiatrico.

Ha pubblicato il romanzo Come l'acqua del lago, finalista al Premio Letterario Nabokov 2014, e ora ne sta curando la versione ampliata dal titolo Sette Chiese.

Riconosce nella vita le stesse dinamiche del gioco e di questo ha scritto nel saggio filosofico In ludo veritas.

Assieme all'amico di una vita Ivan Braidi sta revisionando Soli nelle Tenebre, il primo romanzo interattivo della serie Arkham Legacy.

Marco sta lavorando al suo primo Infinity Book di cui presto sapremo qualcosa...